Lo chef e la cucina

La nostra cucina è ricca di passione e identità ed è guidata dal giovane chef Andrea Ferrucci. Siamo fortemente convinti che la tradizione e l’innovazione in cucina siano il giusto mix per creare piatti e abbinamenti che possano sorprendere sempre i nostri ospiti.
La nostra è una cucina in continua evoluzione con un pizzico di sperimentazione, che non dimentica però la tradizione della nostra terra piemontese. Vogliamo trasmettere la nostra passione per la cucina in un territorio così ricco di eccellenze: ogni creazione è un idea legata alle stagioni e al rispetto della natura.

Andrea Ferrucci – Chef

Alla giovane età di 15 anni Andrea Ferrucci inizia, spinto dalla passione per la cucina, a lavorare nelle vacanze estive presso alcune piccole trattorie e pizzerie.

In seguito, dopo tre anni di esperienza in rinomate pasticcerie di Bologna, intraprende un percorso al fianco di noti chef di calibro internazionale: Pietro Leeman (Joia), Gualtiero Marchesi (Albereta), Enrico Crippa (Piazza Duomo), Cracco, Berton (Trussardi alla Scala) e Damiano Nigro, insieme al quale ha lavorato per ottenere nel 2010 la pregiata Stella Michelin al Relais Villa d’Amelia.

La sua cucina si basa sulla creatività, partendo da elementi classici della tradizione piemontese interpretandoli in modo originale e mai banale grazie alla sua esperienza in giro per l’Italia. Parte fondamentale della sue creazioni sono le verdure, cucinate con nuove tecniche: giocando con consistenze diverse crea piatti dal sapore unico, ma più etici e sani.

“La mia cucina è un mix di sapori distinti, che una volta combinati insieme creano grandi emozioni…I mie piatti vogliono rappresentare l’Italia, da Nord a Sud; sono un riassunto della cucina italiana con un twist contemporaneo ricco di creatività, tradizione e innovazione. Mi piace giocare con differenti temperature e consistenze, rendendo ogni assaggio interessante”. Andrea Ferrucci Chef

Al suo fianco in cucina

Christian Joel Robles– Sous Chef
Classe 1994, nato in Perù, dopo il diploma all’Istituto Alberghiero Norberto Bobbio, cresce professionalmente in importanti ristoranti della città di Torino, tra cui il Circolo dei Lettori.

Giangregorio Bartolotta – Chef de Partie Entremetier
Nato a Sommariva del Bosco nel 1994, si diploma all’Istituto Alberghiero G. Giolitti. Spinto dalla passione per la cucina inizia sin da subito la sua esperienza in Italia e all’estero, tra cui il Grand Hotel des Iles Borromées a Stresa.

Abibe Karamoko – Pastry Chef
Classe 1994, nato a Torino, dopo il diploma all’Istituto Alberghiero Norberto Bobbio, inizia la sua formazione professionali in storici ristoranti della Città di Torino, tra cui ricordiamo le Tre Galline.